Muscolo ileo-psoas

L’ileo-psoas si trova nella regione lomboiliaca e nella regione anteriore della co­scia. Viene considerato come un unico muscolo (biarticolare) ma in realtà è costituito da due ventri muscolari distinti: il muscolo grande-psoas e il muscolo iliaco che unendosi tra loro si inseriscono nel femore.

Il muscolo grande-psoas (forma fusiforme) origina dalle facce laterali dei corpi dell’ultima vertebra toracica (D12), dalle prime quattro vertebre lombari e dai dischi interposti, e dalla base dei processi costiformi delle prime quattro vertebre lombari.
Il muscolo iliaco (forma a ventaglio) origina dalla superficie interna della fossa iliaca, sul labbro mediale della cresta iliaca, sui legamenti ileolombari, sulla base del sacro e sulle spine iliache anteriori.
I due muscoli si fondono a livello della parte inferiore della grande pelvi, quindi passano posteriormente al legamento inguinale e con un robusto tendine comune si inseriscono al piccolo trocantere del femore.
Il muscolo è innervato dal nervo femorale e dai rami del plesso lombare (L1-L4).
Con la sua azione flette la coscia sul bacino, adduce il il femore e lo ruota esternamente. Se prende punto fisso sul femore, flette e inclina lateralmente il tronco.
Il muscolo ileo-psoas oltre ad essere il piu’ potente muscolo flessore della coscia, ha un ruolo molto importante nella deambulazione ed è il principale protagonista nel determinare la posizione del bacino e del tratto lombare e, di conseguenza, dell’intera postura.

ORIGINE:
Muscolo grande-psoas: dai corpi e dischi intervertebrali di D12-L4, processi costiformi L1-L4.
Muscolo iliaco: per 2/3 della fossa iliaca, dal labbro interno della cresta iliaca, sul labbro mediale della cresta iliaca, sui legamenti ileolombari, sulla base del sacro e sulle spine iliache anteriori.

INSERZIONE:
Piccolo trocantere del femore

FUNZIONE:
Flette e ruota esternamente la coscia o flette e inclina lateralmente il tronco

Copyright Obiettivofitness.com