Muscolo semitendinoso

Il semitendinoso è un muscolo lungo ed appiattito di forma fusiforme, situato superficialmente nella parte postero-mediale della coscia.
Origina dalla faccia mediale inferiore posteriore nell’area superiore della tuberosità ischiatica con un tendine comune al capo lungo del bicipite femorale.
I vari fasci muscolari discendono verticalmente in un tendine passando medialmente dietro al condilo mediale del femore, e piegandosi in avanti va ad inserirsi sulla superficie mediale dell’estremità prossimale della tibia (o fibula).
Il tendine anteriormente con quello del muscolo sartorio e lateralmente con quello del muscolo gracile, costituisce la cosiddetta zampa d’oca, proprio perchè i tre tendini, uniti da tessuto connettivo, ricordano la zampa dei palmipedi.
Il muscolo semitendinoso contraendosi, se prende punto fisso sul bacino flette la gamba sulla coscia ruotandola medialmente (intraruota) e successivamente estende la coscia sul bacino. Se prende punto fisso sulla gamba estende il bacino sulla coscia.
É innervato dal nervo tibiale (radici L4, S1).

NOME DEL MUSCOLO  • Muscolo semitendinoso
MORFOLOGIA DEL MUSCOLO • Fusiforme
COINVOLGIMENTO ARTICOLARE DEL MUSCOLO • Biarticolare: anca e ginocchio
ORIGINE • Area superiore della tuberosità ischiatica
INSERZIONE  • Superficie mediale dell’estremità prossimale della tibia (o fibula)
FUNZIONE  • Punto fisso sul bacino: Flette la gamba sulla coscia ruotandola medialmente (intraruota) e successivamente estende la coscia sul bacino.
• Punto fisso sulla gamba estende il bacino sulla coscia.
INNERVAZIONE • Nervo tibiale (radici L4, S1)

Copyright Obiettivofitness.com