Muscolo sottoscapolare

Il  sottoscapolare è un muscolo largo, di forma multipennato. Origina nella parte anteriore della scapola nei due terzi mediali della fossa scapolare e dai setti tendinei circostanti, i suoi fasci si dirigono obliquamente verso l’alto fino a raggiungere la piccola tuberosità dell’omero (trochine) sulla quale si inserisce.
Il muscolo sottoscapolare contraendosi, adduce e ruota medialmente il braccio (intraruota).
È innervato dai nervi sottoscapolari superiore e inferiore (radici C5, C6 e C7).

Svolge un ruolo importante nella stabilizzazione dell’articolazione della spalla (scapolo-omerale); inoltre il muscolo sottoscapolare insieme al sovraspinato, sottospinato e piccolo rotondo formano la cuffia dei rotatori.

NOME DEL MUSCOLO • Sottoscapolare
MORFOLOGIA DEL MUSCOLO • Multipennato
COINVOLGIMENTO ARTICOLARE DEL MUSCOLO • Monoarticolare
ORIGINE • Due terzi mediali della fossa scapolare
INSERZIONE Piccola tuberosità dell’omero (trochine)
FUNZIONE Adduce e ruota medialmente il braccio (intraruota)
INNERVAZIONE Nervi sottoscapolari superiore e inferiore (radici C5, C6 e C7)

Copyright Obiettivofitness.com