Come prevenire infortuni in palestra allenandosi con i pesi

Quando una persona sta per intraprendere un programma di allenamento in palestra con i pesi finalizzato al miglioramento delle sue prestazioni atletiche, è necessario comportarsi in modo tale da non arrecare un potenziale pericolo per l’incolumità propria e per quella degli altri frequentatori.
Allenarsi in sicurezza vuol dire evitare infortuni, accorgimenti che spesso vengono visti come perdita di tempo, ma che al contrario ci consentono di progredire nella forza e nel fisico. La maggior parte degli infortuni legati al sollevamento dei pesi è il risultato di una forza imposta superiore alla forza strutturale delle parti corporee coinvolte. Aumentando la forza strutturale dell’individuo, aumenterà anche la resistenza agli infortuni.

Di seguito troverete elencati alcuni consigli per evitare infortuni in palestra:

• Allenarsi su una superficie appropriata, priva di parti scivolose
• Indossare scarpe chiuse idonee per l’attività in palestra
• Indumenti comodi per l’esecuzione degli esercizi
• Riscaldamento generale prima di iniziare un’allenamento con i pesi
• Scegliere esercizi sicuri in base alla propria struttura fisica
• Corretta esecuzione dell’esercizio e progressione nei carichi
• Usare un range di movimento massimo sicuro per voi
• Disciplina durante l’allenamento e concentrazione
• Mantenere la tecnica corretta e la cadenza controllata anche nell’ultima serie
• Esegurie le ripetizioni corrette, mai forzare un’altra ripetizione a scapito della tecnica
• Usare un controllo appropriato di testa e occhi. Piedi saldi a terra
• Quando i muscoli sono molto doloranti non allenatevi
• Non allenatevi se siete stanchi dall’allenamento precedente
• Apportare cambiamenti sull’intensità dell’allenamento in modo graduale
• Mantenere i muscoli caldi
• Evitare di trattenere il respiro specie nel corso di esercizi con carichi impegnativi
• Sviluppare una muscolatura bilanciata
• Avvalersi di assistenti affidabili per garantire l’ultima ripetizione di una serie con la tecnica corretta
• Non indossare la cintura da sollevamento. Ad esclusione di serie con carichi massimali o quasi massimali o esercizi che comportano il lavoro ad un basso numero di ripetizioni
• Durante una serie non voltate la testa e non parlate
• Fare attenzione ad usare la tecnica di sollevamento corretta quando si spostano gli  attrezzi
• Ogni 3-4 settimane di allenamento inserire lo “scarico attivo” cioè ridurre il volume e/o l’intensità dell’allenamento per permettere all’organismo di recuperare la fatica accumulata
• Fare attenzione ai dolori alla schiena
• Terminare ogni seduta con esercizi di stretching
• Allenatevi regolarmente

Ultimo consiglio ma non scontatissimo è quello di affidarvi ad un bravo istruttore!

Copyright Obiettivofitness.com – Licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International License (CC BY-NC-ND 4.0).